11 luoghi comunemente mal pronunciati in Indonesia

Geography Now! Hungary (ft. Nick Uhas/ Nickipedia) (Aprile 2019).

Anonim

Nonostante abbiano ospitato destinazioni famose in tutto il mondo, molti nomi indonesiani rimangono sconosciuti ai visitatori. Tuttavia, l'apprendimento dei nomi locali espande le tue conoscenze, mostra rispetto e costruisce relazioni. Ti aiuta anche a capire meglio la cultura di una nazione.

In Indonesia, i posti erroneamente pronunciati sono spesso ripetuti da altri turisti, e in seguito, da gente del posto, che vuole comunicare meglio con i visitatori, facendo sì che il nome originale sia quasi dimenticato. Questa lista rivela i modi corretti per pronunciare le destinazioni ben note in Indonesia.

Kuta

Koo-tä non è necessariamente il modo sbagliato di pronunciare questa famosa spiaggia a Bali. È così che la maggior parte della gente lo dice, compresi i locali. Ma il nativo Balinese direbbe "Koo-the", mettendo la lingua al palato quando pronuncia la t, prima di pronunciare la seconda sillaba. Nell'animato quartiere di Kuta vicino alla spiaggia, puoi ancora sentire gli autisti e le guide locali urlare Kuta in quel modo quando offri i loro servizi.

Jakarta

Je-kar-duh è diventato un modo comune per riferirsi a questa città metropolitana; è diventato così diffuso che i locali hanno iniziato a usare questa pronuncia quando parlano inglese. Tuttavia, puoi ancora imparare il vero modo indonesiano di dire questa destinazione, che è Jä-kär-tä, con la a che assomiglia alla a nella 'macchina'. Inoltre, rendi definitivo tale 'ta', nel modo in cui pronuncerai il 'ta' in 'ta-da', invece di dire 'duh'.

Misool

Una delle quattro isole principali del paradiso subacqueo Raja Ampat, le ricche località di Misool e la rigogliosa fauna selvatica hanno attratto turisti sia nazionali che stranieri. Comprendiamo che è allettante interpretare il doppio o come oo, il modo in cui "cool" e "pool" sono pronunciati. Ma la lingua indonesiana non ha questa regola. Il doppio di Misool dovrebbe essere considerato troppo regolare; in altre parole, non è necessario trascinare i due o. Basta chiamare questa meta da immersione "Misole".

Sorong

Sorong potrebbe non essere una destinazione popolare in sé, ma come hub principale per viaggiare a Raja Ampat, devi necessariamente menzionarne il nome. A causa del modo in cui gli inglesi parlano, molti turisti stranieri chiamano questa città in Papua "So-wrong". È così sbagliato. Anche se non riesci a far andare i tuoi come gli indonesiani, evita l'errore tagliando il primo o brevemente e con nonchalance andando avanti con il "rong", senza enfatizzare la r.

Ende

Ende è la capitale di Flores, meglio conosciuta per il coloratissimo lago Kelimutu. In indonesiano, la lettera e non legge "e", quindi la città non è chiamata "Indie", "Endie" o "End", con una e silenziosa alla fine. In questo caso, la prima e l'ultima lettera di Ende suona più come l' a in 'cura'. Puoi considerarlo come "Fine" con un altro "ay" alla fine.

Gili Islands

Questa serie di isolette al largo della costa di Lombok era una famosa destinazione per lo zaino in spalla. Oggi Gili Trawangan, Gili Meno e Gili Air danno il benvenuto a tutti, dai sontuosi giramondo ai viaggiatori con un budget ridotto. Mentre questo posto è diventato sempre più popolare, i visitatori hanno ancora difficoltà a pronunciare i nomi delle isole. Per i principianti, 'Gili', che significa 'Isola' nel dialetto locale, è pronunciato 'Gee-lee' con un hard g. Trawangan non è una parola facile da ricordare, quindi la maggior parte dei turisti stranieri chiama l'isola Gili T. Nel caso ve lo stiate chiedendo, Trawangan si pronuncia "Trah-wä-ngän", con tutti gli spazi aperti, come quando siete voi stai dicendo "bar". L' e in Meno suona come e in 'campana', e l'aria è pronunciata in modo diverso rispetto alla parola inglese 'aria'. Invece, dillo con un lungo "ah" aperto, seguito da "eer".

Campuhan

Questa collina sacra è una delle principali attrazioni di Ubud; è popolare come una passeggiata di cresta, con una vista di natura gloriosa e antichi templi indù. Quando parli con il tuo autista o chiedi indicazioni, non dire "Camp-uh-e". Il c si legge come quello in 'sedia', e tutti i suoni a come l' a in 'park'. Alcuni indigeni lo leggono anche con una "h" silenziosa. Per riassumere, pronuncia Campuhan in questo modo: "Chämpoowan" o "Chämpwan".

Ciwidey

Questo altopiano è uno dei quartieri più vivaci di Bandung, con attrazioni per famiglie e caratteristiche naturali. È uno dei tanti posti in West Java con "Ci" come prima sillaba, che significa "acqua" o "fiume" nel dialetto locale. Come regola generale, immagina di dire "ching" con "ng" quando pronunci quella prima sillaba. Questo bel quartiere di Bandung è pronunciato "Chee-wee-day".

Gag Island

Gag è una bellissima isola abitata e fa parte delle famose isole Raja Ampat. La piccola isola è circondata da formazioni rocciose, barriere coralline, mangrovie e spiagge di sabbia bianca. Se stai pensando che il nome non sembra molto allettante, è perché lo stai dicendo sbagliato. In indonesiano, il suono è sempre simile a quello che senti nella parola "bar" o "auto". Ora dì di nuovo il nome senza bavaglio.

Krakatoa

Famoso per la sua terrificante eruzione del 1883, Krakatoa è ora una destinazione piacevole per escursioni e snorkeling. Le sue spiagge vulcaniche nere e la vibrante diversità subacquea promettono panorami unici. Il nome indonesiano di questa isola vulcanica è "Krakatau". E sebbene il nome inglese sia scritto diversamente come "Krakatoa", la pronuncia rimane la stessa. Dillo in questo modo: 'Kra-ka-taw'.

Indonesia

È possibile che tu abbia persino pronunciato il nome del paese in modo errato. Questo errore comune ha a che fare con il modo in cui le lettere sono pronunciate in indonesiano. A differenza della lingua inglese, la lettera e non viene mai pronunciata ē, ma suona più come l'inglese a, o come la 'e' in 'migliore'. Quindi, se vuoi dirlo come fanno i veri abitanti del luogo, l'Indonesia si pronuncia "Een-doe-nay-syah".