12 luoghi epici nell'Irlanda del Nord, anche la gente del posto non lo sa

24 hours in Northern Ireland Travel Guide (Giugno 2019).

Anonim

Tutti sanno visitare il Titanic e il Giant's Causeway, ma l'Irlanda del Nord è piena di gemme nascoste che potrebbero facilmente scivolare via da te. Dalle passeggiate costiere di fine secolo a un museo ferroviario con un tocco in più, ecco la nostra selezione delle migliori attrazioni nascoste nell'Irlanda del Nord.

Salva nella lista dei desideri

Facebook

The Gobbins Cliff Path

Un sentiero roccioso appena fuori dal villaggio di Islandmagee, il Gobbins Cliff Path, aperto per la prima volta al pubblico nel 1902, e il suo unico ponte tubolare era, all'epoca, una meraviglia dell'ingegneria. I visitatori si sono radunati da tutta la Gran Bretagna e l'Irlanda per vedere il caratteristico terreno costiero e i ponti stessi. Se era così popolare, perché è sulla nostra lista di posti che nemmeno la gente del posto conosce? Bene, i sentieri della scogliera sono stati chiusi nel 1981 e hanno riaperto solo ad agosto 2015. Tuttavia, i percorsi hanno richiesto la manutenzione nel 2016, quindi si sono chiusi di nuovo. Dopo questa storia rocciosa, però, The Gobbins si è aperto ancora una volta il 30 giugno 2017 - ecco sperando che rimangano aperti per gli anni a venire.

The Gobbins Cliff Path, Middle Road, Islandmagee, Irlanda del Nord, Regno Unito, +44 28 9337 2318

The Gobbins Cliff Path | © Philip McErlean / Flickr

Il muro del moro

La cima di Slieve Donard è il punto più alto dell'Irlanda del Nord, e le montagne del Morne non sono certamente "nascoste" da nessuna parte dell'immaginazione. Tuttavia, molte persone non sanno di The Morne Wall, o dei due siti di sepoltura preistorici in cima alla montagna. Il Muro del Morne passa oltre 22 miglia (35, 4 chilometri) e 15 montagne diverse, giungendo al termine alla cima di Slieve Donard. Dalla vetta, in una giornata limpida, puoi vedere sia Belfast che Dublino, così come le viste costiere a est. Trova una mappa qui.

Salva nella lista dei desideri

Facebook

SS Nomadic

La SS Nomadic è una nave White Star Line ormeggiata accanto al Titanic Building. Era una nave tenera per la SS Titanic, usata per trasportare passeggeri e posta dai porti che il Titanic non stava attraccando. È l'unica nave rimasta della White Star Line, e da quando è stata riportata allo stato originale, è ora aperta per i tour dei visitatori. Questo scivola oltre molti visitatori al Museo del Titanic, ma è una possibilità di camminare sullo stesso pavimento dei passeggeri del Titanic, e non dovrebbe essere perso.

SS Nomadic, Hamilton Dock, Queens Rd, Belfast, Irlanda del Nord, Regno Unito, +44 28 9073 7860

SS Nomadic | © Nico Kaiser / Flickr

Salva nella lista dei desideri

Facebook

Faro di Blackhead

Blackhead Lighthouse è un faro attivo nel punto settentrionale di Belfast Lough. C'è un sentiero costiero da Whitehead al faro, che in realtà era un precursore di The Gobbins Path. Recentemente, le case del guardiano del faro a Blackhead sono state rinnovate e ora sono disponibili come alloggio per le vacanze.

Blackhead Lighthouse, 20 Blackhead Path, Whitehead, Carrickfergus, Irlanda del Nord, Regno Unito

Salva nella lista dei desideri

Facebook

Rathlin Island

Il punto più settentrionale dell'Irlanda del Nord, l'isola di Rathlin è l'unica isola abitata sulle coste dell'Irlanda del Nord. Con una popolazione di soli 150 persone, è piccolo e tranquillo, soprattutto in stagioni diverse dall'estate; questo è quando i visitatori affollano l'isola, prendendo il traghetto per vedere le scogliere dell'isola e la popolazione di pulcinella di mare. Rathlin attira un gran numero di birders ogni anno, e anche se le pulcinelle di mare sono i più famosi residenti aviari, c'è una miriade di altre specie di uccelli marini che abitano le scogliere.

Rathlin Island, Ballycastle, Contea di Antrim, Irlanda del Nord, Regno Unito

Isola di Rathlin | © rovingi / Flickr

Salva nella lista dei desideri

Facebook

Montagna superata

La cima della montagna, appena fuori Lisbellaw, nella contea di Fermanagh, è una passeggiata tranquilla che non dovrebbe richiedere più di mezz'ora per il camminatore medio. Conosciuto anche come Mullyknock, l'escursione è abbastanza lontana da impedire il rumore, e abbastanza sconosciuto che, se sei fortunato, dovresti avere tutta la montagna per te.

Mullyknock, Enniskillen, County Fermanagh, Irlanda del Nord, Regno Unito

Salva nella lista dei desideri

Facebook

Finn Lough

Situato a Muckross Woods, vicino a Enniskillen, nella Contea di Fermanagh, il Finn Lough è un piccolo rifugio sull'isola perfetto per i fine settimana. Oltre ai baccelli che forniscono una vista a 180 gradi del cielo notturno, il Finn Lough ha diverse casette sul lago piene di tutti i comfort di casa. Ogni lodge ha la sua striscia di prato sul lago, quindi è l'ideale per gli appassionati di pesca e per chiunque voglia semplicemente allontanarsi da tutto.

Finn Lough Resort, Letter Road, Leggs, Enniskillen, Irlanda del Nord, Regno Unito, +44 28 6838 0360

Finn Lough Dome | Per gentile concessione di Finn Lough

Salva nella lista dei desideri

Facebook

Abbazia grigia

La città di Greyabbey, nella contea di Down, prende il nome dal monastero del 12 ° secolo nel nord del villaggio. Insieme ad un piccolo centro visitatori, c'è un giardino di erbe "medievale" che circonda l'abbazia, ma l'Abbazia Grigia è di per sé l'attrazione principale. Per coloro che hanno un assaggio dell'antico, la città è un focolaio di antichità, con diversi antiquari e una tradizionale locanda per la sosta delle carrozze.

Abbazia grigia, B5, Greyabbey, Newtownards, Irlanda del Nord, Regno Unito

Abbazia grigia | © Brian Hopkins / Flickr

Salva nella lista dei desideri

Facebook

Gray's Printing Press

Nel XVIII secolo, Strabane era la capitale dell'industria editoriale irlandese. John Dunlap, stampatore delle prime copie della Dichiarazione di Indipendenza degli Stati Uniti, proveniva dalla piccola città di Tyrone. Gray's è un edificio affascinante con una buona collezione di macchine da stampa e materiali stampati d'epoca. Con un giardino di campagna e una sala da tè, ha molto più da offrire rispetto al solo museo, ma il museo è sicuro di piacere.

Gray's Printing Press, 49 Main St, Strabane, Irlanda del Nord, Regno Unito, +44 28 8674 8210

Gray's, Strabane | © Kenneth Allen / Geograph.ie

Salva nella lista dei desideri

Facebook

Boa Island

L'isola di Boa è l'isola più grande del Lough Erne e merita una visita solo per lo scenario. Tuttavia, in effetti, ha più dello scenario. L'isola di Boa ospita un antico forte circolare e diversi ometti, nonché le due statue che costituiscono il più grande richiamo dell'isola. La Boa Island Janus Statue risale al 400-800 d.C. e si trova nel cimitero di Boa. È notevole non solo per la sua età, ma per il fatto che ha due facce. La statua è enigmatica, poiché gli storici non sono sicuri di chi o cosa rappresenti. Indipendentemente da ciò che ritrae, questo e il più piccolo personaggio in pietra di Lustymore accanto meritano una visita.

Boa Island, Enniskillen, Co Fermanagh, Irlanda del Nord, Regno Unito

La figura dell'isola di Boa | © Jon Sullivan / WikiCommons

Salva nella lista dei desideri

Facebook

Armagh Robinson Library

Precedentemente alla biblioteca pubblica di Armagh, l'Arcivescovo Robinson di Armagh aprì questa biblioteca nel 1771 per condividere la sua collezione privata con il grande pubblico. Le grandi finestre lasciano entrare molta luce per vedere le mensole dal pavimento al soffitto e l'architettura georgiana. Insolitamente, i libri non sono ordinati alfabeticamente, ma per dimensione, con i libri più grandi sugli scaffali in basso e i libri più piccoli in cima. Uno dei gioielli della corona nella collezione della biblioteca è la copia di Gulliver's Travel di Jonathan Swift, completa di note a margine.

Armagh Robinson Library, 43 Abbey St, Armagh, Irlanda del Nord, Regno Unito, +44 28 3752 3142

Armagh Robinson Library | © Tracey Adams / Flickr

Salva nella lista dei desideri

Facebook

Headhunters Barber Shop and Railway Museum

Gestito dalla famiglia Johnston a Enniskillen, questo museo è davvero unico. Quale altra mostra ti offrirà un taglio di capelli per andare con la tua nuova conoscenza? Cacciatori di teste ha una vasta collezione di cimeli ferroviari irlandesi, raccogliendo reperti dalla Great Northern Railway, dallo Sligo Leitrim e dalla Northern Counties Railway e dalla ferrovia di Clogher Valley, che in passato servivano Enniskillen. Entra nell'ufficio di prenotazione dei biglietti ricostruito, ma non preoccuparti di armeggiare per cambiare, dato che l'ammissione è gratuita. I tagli di capelli, tuttavia, non lo sono.

Headhunters Barber Shop and Railway Museum, 5 Darling St, Enniskillen, Irlanda del Nord, Regno Unito, +44 28 6632 7488

Cacciatori di teste Enniskillen | © Kenneth Allen / Geograph.ie