Le lotte di Apple con le popolazioni più grandi del mondo

1984 - Tutti i più grandi successi musicali in Italia (Aprile 2019).

Anonim

Il dominio globale di Apple è diminuito quando si tratta delle due nazioni più popolose del pianeta.

Definire qualcosa di un fenomeno globale può essere un cliché, ma l'iPhone si è guadagnato il titolo avendo fatto il giro del mondo e ritorno. Nonostante la sua fama internazionale, Apple non ha ancora raggiunto un punto d'appoggio in India e continua a incontrare difficoltà in Cina.

Apple è una delle aziende tecnologiche di maggior successo al mondo, pronta a diventare la prima azienda al mondo da mille miliardi di dollari. Ma storicamente ha lottato in alcuni dei più grandi paesi asiatici. La quota di mercato della società in Cina potrebbe migliorare, ma il futuro di iPhone, iPad e MacBook in India rimane insicuro.

La Cina può essere un duro da rompere per le aziende tecnologiche. A Google e Facebook piacciono da un po 'di tempo perché il paese cerca di censurare i contenuti e allo stesso tempo proteggere i suoi equivalenti nostrani come Baidu e WeChat. Il governo cinese non ha bloccato il percorso dei produttori di hardware come Apple nello stesso modo, ma ciò non significa che sia stato facile.

Sono passati due anni dal lancio iniziale dell'iPhone che alla Apple è stato dato il permesso di vendere i propri dispositivi in ​​Cina. La società è stata tagliata fuori da 1, 3 miliardi di potenziali clienti in quanto ostacoli normativi come le restrizioni sulla funzionalità Wi-Fi hanno vanificato i suoi piani.

Gli appassionati cinesi di Apple non sarebbero stati smentiti, tuttavia, e una fornitura non ufficiale di iPhone lo ha fatto entrare nel paese. BusinessWeek ha riferito che entro il 2008, un anno dopo l'annuncio del primo iPhone, 800.000 a 1 milione di dispositivi erano scomparsi dopo essere stati acquistati legittimamente. Si è creduto che 400.000 di quegli iPhone fossero arrivati ​​in Cina e sbloccati per funzionare nel paese tramite hack.

Da allora, le fortune della compagnia in Cina sono migliorate costantemente e alla fine di ottobre 2017 la società ha realizzato 13 miliardi di dollari di entrate in Cina, come in Europa. La Cina è diventata il secondo mercato più grande al mondo per Apple, in quanto le vendite dell'iPhone X e gli aggiornamenti degli smartphone hanno aumentato i numeri, secondo l'azienda.

Ma l'India, un altro paese con una popolazione di oltre 1, 3 miliardi, Apple ha avuto un impatto minimo. Apple ha venduto solo 3, 2 milioni di iPhone nel 2017 e meno di 1 milione nella prima metà del 2018, secondo l'analisi di Counterpoint Research. Considerando che la società ha venduto un totale di 216, 8 milioni di iPhone nel 2017 in tutto il mondo, questo è un numero minuscolo per un paese delle dimensioni dell'India.

Uno dei principali fattori alla base della mancanza di successo di Apple in India è il prezzo dei suoi telefoni e altri dispositivi. L'iPhone X costava $ 1.000 quando è stato lanciato: un punto di prezzo superiore a quello che la maggior parte della gente nel paese può permettersi. Il reddito medio indiano nel 2016 è stato di $ 1, 670, una cifra che ha classificato il paese al 112 ° posto su 164 paesi dalla Banca Mondiale. Tuttavia, Apple non può semplicemente abbassare i prezzi o produrre voci di budget.

"Apple è ancora uno dei marchi più desiderabili in Asia", afferma Rob Enderle, principale analista del gruppo Enderle. "La difficoltà è (l'iPhone) è un dispositivo molto costoso. In paesi come l'India le persone che possono permettersi il telefono sono una piccola percentuale della popolazione complessiva. Ma il marchio stesso è uno status, e il mercato asiatico è un mercato molto orientato allo status.

"Hanno provato i telefoni budget. La difficoltà con un telefono di bilancio è che rompe lo stato. Quando si esegue un prodotto budget, non ha lo stesso stato. Tu sei la persona che porta la versione economica del telefono. Può fare più danni che bene in modo che possano vendere meno telefoni costosi ", aggiunge.

Tim Cook di Apple sostiene che l'India è un mercato estremamente importante per l'azienda, ma non sembra esserci un piano evidente per conquistarlo. Nel frattempo, l'incerta relazione politica tra la Cina e il paese di origine di Apple, gli Stati Uniti, potrebbe ancora complicare il mercato. Apple ha raggiunto un livello astronomico di popolarità globale, ma non ha ancora trovato il modo di affermare il proprio predominio in due dei più grandi paesi del mondo.