Dalla capitale mondiale degli omicidi al Miracolo di Medellin

Omicidi, soldi e appalti: il video che mostra le mani della camorra sulla TAV (Potrebbe 2019).

Anonim

Per Medellín, Pablo Escobar è una vecchia notizia per una buona ragione. Dichiarata la città più innovativa del mondo dall'Urban Land Institute e dal Wall Street Journal nel 2012, la seconda città della Colombia è accreditata con uno dei più notevoli turnaround urbani della storia moderna. Diamo un'occhiata a come urbanisti, architetti e artisti hanno riconquistato i quartieri più poveri, restituendo le strade alla gente di Medellín.

Lavorando con i resti di un cartello della droga avanzato, i leader della città iniziarono la loro ristrutturazione con l'ormai famosa funivia della metropolitana. Questa struttura di trasporto ha abbattuto i confini e ha permesso alle persone di connettersi attraverso tutti i barrios di Medellín. Molti abitanti della città ora sostengono la cultura sul crimine, un motto che riecheggia attraverso i barrios da modelli di ruolo indipendenti.

Un sistema di risposta alle catastrofi è stato anche un'iniziativa a livello cittadino, assicurando che le persone di Medellín abbiano la capacità di rimbalzare rapidamente dai problemi. La città ha costruito da vicino un senso di urbanismo sociale. Le infrastrutture sociali resilienti per tutti sono ora presenti in tutta la città, consentendo una crescita professionale e un accesso paritario alle preziose risorse di Medellín.

La città ha istituito e implementato un sistema di bilancio partecipativo, in cui i cittadini definiscono le loro priorità e il denaro pubblico viene quindi distribuito di conseguenza. Son Bata, un famoso gruppo hip-hop del barrio Comuna 13 di Medellín, fa da attivista contro la violenza. Il gruppo ha fondato un centro culturale all'interno del quartiere povero con denaro fornito dal governo. Le persone di questo quartiere ora hanno accesso agli strumenti musicali, all'educazione musicale e alle potenziali risorse di collocamento.

SON BATA a TedX Medellin:

In questo stesso barrio, una delle strutture visive più parlate aggiunte alla trasformazione di Medellín è la gigantesca scala mobile. Questa scala mobile aiuta ad alleviare lo stress delle scale e riduce l'equivalente ascesa di 26 piani della comunità da 35 minuti a soli sei. La struttura è anche un faro contemporaneo tra case fatiscenti accatastate come blocchi di Lego non corrispondenti.

La Biblioteca España può essere una delle strutture architettoniche più famose della nuova Medellín. Questa struttura, simile a tre grandi massi neri interconnessi, è posizionata strategicamente alla fine di una linea di funivie della metropolitana fino al barrio Santo Domingo. Progettata dal famoso architetto Bogotán Giancarlo Mazzanti, questa biblioteca estetica non è solo una struttura educativa in un quartiere un tempo troppo pericoloso per la polizia, ma anche un simbolo civico di speranza.

Il Central Park, un tempo off-limits della città, ora fiorisce di nuova vita e ospita il rinnovato Orto Botanico di Medellín. Questo spazio pubblico ospita orchidee, piante e flora originaria della Colombia. All'interno del giardino si trova l'Orquideorama, un'impressionante fioriera in legno e acciaio di oltre 50 piedi di altezza, progettata da Plan B Architects.

I 40 ettari di spazio pubblico circostante sono anche invitanti per attività acquatiche, equitazione e passeggiate in bicicletta. Oltre al divertimento ricreativo, il giardino offre alle persone un ambiente urbano con un legame con la natura.

Medellín è anche conosciuta come la casa di Fernando Botero, il famoso scultore colombiano spesso offuscato dalle storie psicotiche di Escobar. Botero, con il suo stile ottuso, potrebbe essere affettuosamente chiamato l'artista non ufficiale della Colombia. Medellín ha reso omaggio al loro artista di valore con Plaza Botero, uno spazio pubblico che ospita 23 sculture in bronzo di Fernando Botero. La maggior parte delle sculture è stata ruotata e esposta in molte impressionanti gallerie d'arte internazionali. Nell'adiacente museo della piazza, una sfilza di dipinti di Botero rappresenta un momento più oscuro in cui Medellín era sotto il dominio dei cartelli.

Oltre le strutture di mattoni e malta o gli spazi urbani, la "Città dell'Eterna Primavera" passa anche attraverso una trasformazione naturale e stagionale. Con un clima temperato tutto l'anno, Medellín è in grado di produrre alcuni dei fiori più brillanti, che vengono festeggiati in una parata ogni agosto. Frotte di turisti affollano la città per il festival annuale dei fiori chiamato La Fería de las Flores (La fiera dei fiori). Questo festival culturale di 10 giorni riempie le strade di Medellín con persone allegre, musica, risate e balli.

I festival non sono l'unica ragione per ballare in questa città rinascimentale. Medellín è famosa per la rumba, la parola che usano i colombiani per la festa. Dal tango alla salsa al vallenato, il Parque Lleras ospita molti dei locali più alla moda di Medellín. Situato nel quartiere di El Poblado, che è stato costruito negli anni '90 quando l'élite di Medellín commerciava la violenza del centro della città per il lato orientale della Valle di Aburra. El Poblado è il quartiere più sicuro e più ricco di Medellín, con esposizione di cani da cane, studi di yoga, negozi di alimentari gourmet e ristoranti.

Ajiacos y Mondongos è una specialità culinaria a Medellín. Situato nel quartiere di El Poblado, questo ristorante è stato usato per servire il miglior cibo tipico colombiano della città sin dal suo inizio nel 1991. Di proprietà e gestito dal tedesco Ochoa e sua figlia Maria Antonia, Ajiacos y Mondogos serve solo tre voci di menu: ajiaco zuppa (una zuppa a base di pollo con verdure), mondongos (zuppa di trippa) e cazuelas (zuppa di gallina con verdure). I pasti vengono preparati ogni giorno da zero, e il ristorante è stato frequentato da un branco di celebrità famose dal magnate della moda Oscar De La Renta alla superstar colombiana Juanes.

Con ogni processo di gentrificazione arriva un afflusso di attività ricreative che attirano turisti in città, seguiti da alberghi per ospitare questi turisti. Una delle proprietà più recenti e più chic di Medellin è l'Art Hotel, situato in una strada tranquilla vicino al Parque Lleras. Insieme al movimento d' avanguardia di Medellín, questa proprietà boutique di 54 camere offre una galleria d'arte e un teatro da 40 posti all'interno delle sue robuste mura di mattoni.

Il turismo internazionale è un nuovo business per questa città, che si è posizionata ed è pronta per un afflusso di visitatori. Medellín ha compiuto trasformazioni esponenziali negli ultimi dieci anni, passando da una delle città più violente del mondo a una città premiata. Ora un'area urbana riconosciuta a livello mondiale come un modello per le città di altri paesi, questo tipo di trasformazione è così raro che può essere facilmente classificato come un miracolo.