Come richiedere e rinnovare il visto in Australia

Working Holiday Visa per l'Australia: come fare la richiesta (tutorial) (Aprile 2019).

Anonim

Con chilometri di spiagge dorate e alcune città di livello mondiale, l'Australia è una delle destinazioni di viaggio più ambite del pianeta - e ogni visitatore internazionale deve richiedere il visto giusto prima di poter provare ciò che il paese ha da offrire. Scopri tutto ciò che devi sapere sulla richiesta di un visto australiano in questa semplice guida.

Una panoramica dei visti australiani

L'Australia ha leggi sull'immigrazione molto rigide, quindi è importante che i visitatori facciano domanda per il giusto tipo di visto per il loro viaggio. I cittadini della Nuova Zelanda, i vicini di casa dell'Australia, possono richiedere un visto all'arrivo nel paese, ma tutti gli altri titolari di passaporto devono richiedere il visto prima di uscire di casa. Esistono molti tipi di visti diversi: vacanze o vacanze, studenti, lavoro, affari, residenza permanente e altro, che dipendono dal passaporto in cui ti trovi, nonché dallo scopo e dalla durata del tuo soggiorno. Controlla la pagina 'visa finder' sul sito web del Dipartimento per l'Immigrazione e la Protezione delle frontiere australiano per capire quale tipo di visto stai cercando: puoi richiedere molti di questi visti online o presso l'Ambasciata o il Consolato australiano più vicino.

Richiedere il visto giusto

Visto visitatore (sottoclasse 600)

Il visto per visitatori (sottoclasse 600) consente ai viaggiatori di entrare in Australia per motivi turistici o di lavoro fino a tre, sei o dodici mesi.

Ci sono una serie di diversi visti per i visitatori - turisti, uomini d'affari, viaggiatori frequenti, famiglie sponsorizzate e status di destinazione approvato - che costano da AU $ 140 a AU $ 1, 045 per richiedere.

Per i turisti, il 75% delle domande viene elaborato entro 19 giorni e il 90% ed elaborato entro 24 giorni, quindi per essere sicuro, presentare la domanda un mese prima del viaggio.

Segui questo elenco di controllo del documento per compilare tutto il necessario per richiedere il visto, ovvero le copie delle pagine biografiche del passaporto, una foto del passaporto, una copia del certificato di nascita, la prova di fondi sufficienti, il tuo itinerario australiano e qualsiasi altra prova che dimostra la tua intenzione di tornare nel tuo paese d'origine.

Puoi richiedere questo visto online e, se desideri prolungare la tua permanenza in Australia, dovrai richiedere un altro tipo di visto - fai riferimento al "mirino del visto".

I viaggiatori provenienti da alcuni paesi europei sono in grado di richiedere visti simili con un cartellino del prezzo molto più economico: il visto eVisitor (sottoclasse 651) è gratuito e il visto Electronic Travel Authority (sottoclasse 601) ha un costo di servizio di 20 AUD.

Visto Working Holiday (sottoclasse 417)

Il programma Working Holiday Maker incoraggia lo scambio culturale tra l'Australia e il resto del mondo offrendo ai giovani dai 18 ai 30 anni la possibilità di lavorare e soggiornare in Down Under per 12 o 24 mesi.

Il visto Working Holiday costa AU $ 450 da richiedere, oltre AU $ 80 se si applica di persona anziché online.

Secondo il governo, il 75% delle domande processate entro 21 giorni e il 90% vengono elaborate in 35 giorni, quindi applicatevi almeno sei settimane prima di pianificare un viaggio in Australia.

I visti per le vacanze di lavoro contengono una lista di controllo simile per i documenti come visti per i visitatori. Questo tipo di visto dura 12 mesi e puoi richiedere un secondo visto Working Holiday (in pratica un'estensione o rinnovo di 12 mesi) completando tre mesi di lavoro in un'area regionale durante il tuo primo anno in Australia. Clicca qui per maggiori informazioni sulla richiesta del tuo secondo visto Working Holiday.

I titolari di passaporti provenienti da Argentina, Bangladesh, Cile, Cina, Indonesia, Israele, Malesia, Polonia, Portogallo, Repubblica Slovacca, Slovenia, Spagna, Tailandia, Turchia, Stati Uniti e Uruguay possono anche richiedere un visto simile per lavoro e vacanza (sottoclasse 462).

Visto per studenti (sottoclasse 500)

Ci sono circa 650.000 studenti internazionali che studiano in Australia in un dato momento - un numero enorme per un paese con una popolazione di 25 milioni - e fanno affidamento su questa categoria di visti, che dura fino a cinque anni.

Come tutti i tipi di visti australiani, ci sono diverse sottocategorie - scuole, istruzione superiore, post-laurea, formazione professionale, l'elenco continua - che costano diverse somme di denaro (le domande partono da 575 AU) e richiedono tempi diversi per processo (in genere tra 12 e 89 giorni, quindi applicare con largo anticipo).

Vi è una vasta lista di controllo del documento che i candidati devono spuntare per dimostrare che hanno almeno sei anni, sono stati accettati a studiare in Australia, hanno un'assicurazione sanitaria e soddisfano gli standard di lingua inglese. Puoi applicare online tramite il tuo account Immi.

Per prolungare il soggiorno in Australia, i titolari di un visto devono presentare una nuova domanda prima della scadenza del visto. I familiari possono anche richiedere un visto per Studenti guardiani (sottoclasse 590).

Come rinnovare il visto

L'Australia offre molti diversi tipi di visti, ognuno con i propri processi di rinnovamento. Ancora una volta, fai riferimento alla pagina 'visa finder' sul sito web del Dipartimento per l'Immigrazione e la Protezione delle frontiere australiano per scoprire come estendere o rinnovare potenzialmente il tuo visto in Australia.

Cose importanti da tenere a mente

Applica prima di andare

Ad eccezione dei cugini australiani di Kiwi in Nuova Zelanda, ogni visitatore internazionale che arriva a Down Under deve richiedere il visto prima di uscire di casa. Le buone notizie? La maggior parte delle applicazioni può essere elaborata attraverso il sito web Immi del governo.

Rispetta le leggi sulla quarantena

L'Australia è una nazione insulare con regole super-rigide su ciò che puoi e non puoi portare nel paese, tra cui droghe, steroidi, armi, armi da fuoco, animali selvatici protetti, alimenti freschi o confezionati, frutta, uova, carne, piante, semi, pelli e piume. Esamina l'elenco degli articoli vietati per assicurarti di non trasportare nulla che non dovresti essere.

Dichiarare un sacco di soldi

Non c'è limite alla quantità di denaro che puoi portare in Australia, ma devi dichiarare importi superiori a AU $ 10.000. Controlla il sito Web dell'Australia Transaction Reports and Analysis Center (AUSTRAC) per tutte le informazioni che devi sapere.

Altri suggerimenti

Racconta la tua storia

Il dipartimento di immigrazione australiano ordina attraverso innumerevoli richieste di visto e le incongruenze fattuali nella tua domanda possono ritardare la tua richiesta o addirittura rischiare il rifiuto del tutto. Sii onesto, sii accurato e assicurati di avere le prove per sostenerlo nei documenti che invii.

Fai attenzione alle truffe

Il governo gestisce un registro degli agenti ufficiali della migrazione, quindi non cadere in nessuna trappola. Alcune truffe sono piuttosto ovvie, ma ci sono molti più operatori illegali e agenti di immigrazione non registrati che sono un po 'più furbi nel frodare i richiedenti il ​​visto innocente dal loro denaro.

Altri link utili

La pagina 'visa finder' sul sito web dell'Australian Department of Immigration and Border Protection è la prima tappa per capire quale dei visti è giusto per il tuo viaggio e molti candidati potranno presentare la loro domanda attraverso il sito web Immi.