Magunatip: Sabah's 'Floating' Bamboo Dance

Magunatip Dance (Aprile 2019).

Anonim

La danza tradizionale più famosa di Sabah, il Magunatip, combina abilità, precisione e agilità. I ballerini saltano dentro e fuori da due pali di bambù che battono le mani, dove il minimo errore di calcolo potrebbe portare ad un viaggio in ospedale. Ma questo spettacolo strabiliante eseguito dalla tribù Murut ha radici nel paganesimo, nelle cerimonie di guarigione e nella caccia alle teste.

La danza di bambù

Due ballerini siedono uno di fronte all'altro tenendo due pezzi di bambù. Lentamente iniziano a toccare i pali insieme sul pavimento, creando un ritmo. Aggiungi i suoni dei gong e la danza di Magunatip è pronta per iniziare. Due ballerini di Murut vestiti con abiti tradizionali e copricapi saltano tra il bambù battente. Le folle si meravigliano della loro destrezza mentre i ballerini si muovono in perfetta sincronia ed evitano di colpire il bambù. Lentamente il tempo aumenta. L'applauso si fa più veloce. Da lontano, i ballerini sembrano quasi fluttuare con la velocità strabiliante dei loro movimenti. All'improvviso, l'eccitazione finisce senza ferire una folla festante. Questa è la danza di Murut Magunatip. Una volta eseguita per restituire cacciatori di teste. È ormai una danza familiare in occasione di eventi culturali e festival in tutto il Sabah.

La battuta di un contadino diventa un gioco popolare

Secondo gli anziani del villaggio di Murut, un contadino dispettoso ha iniziato la tradizione generazioni fa. Il burlone ha modificato due pali di bambù in un aggeggio per far inciampare i suoi amici durante le pause. Mentre il bambù batteva le mani, la gente saltava e saltava per evitare il doloroso schiocco delle loro caviglie. La gente ha iniziato a vedere il lato divertente, che ha dato vita a un gioco popolare a breve. Questo si è evoluto nella danza di bambù. Più tardi si è trasformato da un po 'di divertimento nei campi per ricoprire ruoli cruciali nei rituali pagani e nelle celebrazioni per cacciatori di teste.

Rituali di guarigione

Gli indigeni di Sabah erano profondamente animisti. L'applauso del bambù combinato con i gong, credevano, teneva lontani gli spiriti maligni. E senza queste entità maligne, il villaggio prospererebbe. La prima versione del Magunatip divenne rapidamente parte della cerimonia di guarigione di Angkalatung. Le comunità di Murut credono che il rumore e il movimento ritualistico dei piedi abbia allontanato gli spiriti che hanno fatto ammalare le persone.

Danze guerriere

Nello stesso periodo, le tribù dei Murut di Sabah erano al culmine delle loro temibili campagne di caccia alle teste. I guerrieri avevano bisogno di dimostrare la loro virilità. Tutti gli uomini dovevano catturare una testa prima che potessero sposarsi. Le teste di teste erano una parte standard della vita del villaggio. Mentre i guerrieri tornavano, gli abitanti del villaggio eseguivano il Magunatip per dare il benvenuto ai guerrieri vittoriosi. I suoni di applausi, gong e applausi hanno reso freddo il sangue degli abitanti dei villaggi nelle aree vicine.

Oggi Magunatip

La danza moderna del bambù si svolge per lo più a cerimonie e spettacoli culturali. Le comunità rurali danzano ancora il Magunatip in occasione di eventi speciali, tra cui cerimonie di fidanzamento e matrimoni. È uno spettacolo comune durante il Sabah's Harvest Festival e in alcuni dei ristoranti più eleganti. Le danze di bambù non sono più associate agli spiriti e ai guerrieri pagani. Invece, combinano uno sguardo negli antichi riti pagani e una performance spettacolare che non si riscontra in nessun altro luogo in Malesia.