Guida di un amante della natura alla costa bulgara del Mar Nero

EL EXTRALUJO DE LOS MILLONARIOS ? LOS MAS RICOS DEL MUNDO,NATIONAL GEOGRAPHIC COMPLETOS EN ESPAÑOL (Aprile 2019).

Anonim

La costa bulgara del Mar Nero è per lo più conosciuta per le sue località di festa nella sua parte meridionale, ma un viaggiatore curioso scoprirà che c'è molto di più oltre spiagge e bar da esplorare qui. Se ti piacciono le passeggiate nella natura, le eccentriche formazioni rocciose e il bird-watching, segui la nostra guida (da nord a sud) verso i migliori punti naturali lungo la costa.

Tyulenovo Rocks

Le Tyulenovo Rocks attraggono da anni fotografi paesaggisti e scalatori. Il suo arco in pietra ricorda in modo straordinario la finestra blu crollata a Malta. Non ci sono spiagge sabbiose intorno, ma il posto è uno dei preferiti di coloro che amano tuffarsi in mare da alte scogliere, con uno speciale festival di salti di scogliera organizzato ogni agosto.

L'arco di pietra, Tyulenovo, Bulgaria

Shablenska Tuzla Lake

Shablenska Tuzla è un lago di acqua salata separato dal mare da un banco di sabbia. In estate, si asciuga quasi completamente, esponendo così il fango curativo sul fondo. Il lago è liberamente accessibile, e chiunque può applicare del fango sulla sua pelle e poi camminare per circa 100 m verso il mare per lavarlo e passare il resto della giornata sulla spiaggia sabbiosa.

Shablenska Tuzla, Shabla, Bulgaria

La foresta di pietra (Pobiti Kamani)

Gli scienziati hanno ancora difficoltà a spiegare come queste colonne di pietra risultino fuoriuscire dal terreno in questo modo. Una leggenda locale spiega che furono diversi i giganti a collocare le colonne, dal momento che la gente non poteva pensare ad altre spiegazioni. Per raggiungere la Stone Forest, nota come Pobiti Kamani in bulgaro, dovresti guidare per alcuni chilometri verso l'interno della città balneare di Varna.

La foresta di pietra, Varna, Bulgaria

Riserva di Kamchia

La riserva di Kamchia è un ottimo posto dove andare non lontano da Varna se sei un fan del kayak o della nautica. L'ultima parte del fiume Kamchia, dove confluisce nel Mar Nero, è fiancheggiata da una fitta foresta di alberi e liane appese. Qui si verifica un fenomeno particolare: la foresta viene regolarmente allagata a causa dei mutevoli livelli del fiume e questo rende la sua flora e la sua fauna uniche. Partecipa a un tour in kayak o in barca e finisci per prendere il sole sulla bellissima spiaggia sabbiosa.

Fiume Kamchia, Kamchia, Bulgaria

Irakli Beach

Irakli è una delle ultime spiagge dove si pratica il campeggio selvaggio in Bulgaria. Puoi piantare la tenda direttamente sulla sabbia o cercare un posto ombreggiato nella foresta sopra di esso. La spiaggia di Irakli è stata al centro di dispute politiche negli ultimi anni e occasionalmente si possono incontrare eco-attivisti. C'è una spiaggia con ombrelloni e lettini proprio accanto a Irakli chiamata Vaya Beach, dove sono disponibili anche docce e un negozio.

Irakli, Bulgaria

Lago Pomorie

Il lago Pomorie è uno dei segreti meglio custoditi lungo la costa bulgara. Inizia la tua visita al Museo del Sale per imparare come il sale è stato estratto dal lago per secoli, con l'artigianato tramandato di padre in figlio. Puoi ancora assistere al processo vecchio stile fuori dal museo. Quindi segui le persone in nero alle pozze di fango curative, dove puoi provare l'effetto miracoloso del fango del Lago Pomorie sulla tua pelle gratuitamente. Se vuoi concedervi un lusso spa, controllate i centri spa degli hotel specializzati proprio dall'altra parte della strada. Proprio accanto al museo del sale, troverete il centro visitatori del lago Pomorie. Qui, puoi conoscere la ricca vita degli uccelli sul lago e prendere una bicicletta per circumnavigarla.

Museo del sale, Pomorie, Bulgaria

L'estuario del fiume Veleka

L'estuario del fiume Veleka è uno dei punti più panoramici della costa bulgara del Mar Nero, situato vicino al villaggio di Sinemorets e quasi sconosciuto agli stranieri. Per la migliore vista, scalare la collina nelle vicinanze e vedere dall'alto come l'acqua del fiume e l'acqua del mare, di diverso colore, ruotare e girare senza mescolarsi per un po 'di tempo. È anche possibile fare escursioni in barca e natura nell'estuario stesso.

Estuario del fiume Veleka, Sinemoretz, Bulgaria